Aller au contenu
Logo Caradisiac      

Téléchargez nos application

Disponible sur App Store Disponible sur Google play
Publi info
Histoires du sport automobile

NON SOLO TARGA


Invité §enz203HF

Messages recommandés

Invité §emi856gb

Ecco un po di foto sul Lago di Pergusa. Credo sia degli anni 80 dato le auto che ci sono ed il vestiario delle persone.

Appena posso metto tutto il resto sono una 10ina di foto. Voi tiuscite a capire che anno o addirittura che gara è???

DSC05541.thumb.jpg.5791315bb7af97e1663eb3aee8112a88.jpg

DSC05543.thumb.jpg.b978ca018063414e787be5b5fbfd45e5.jpg

DSC05545.thumb.jpg.f76c62c65d4021fce8071b14f5bd857d.jpg

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

  • Réponses 674
  • Créé
  • Dernière réponse

Participants fréquents à ce sujet

Participants fréquents à ce sujet

Invité §enz203HF

Cari amici del topic,

 

da Roy nuovi film !!!

 

Nei primi due possiamo vedere e sentire alcune delle protagoniste degli anni '70

AMS , Chevron , Abarth e le Alfa 33 tra cui la caratteristica blu metallizzata di "Riccardone" e la Ferrari Dino 206 S montagna

 

Cronoscalata Sarnano Sassotetto 1971 - by Roy Pagliacci

 

Corsa in salita Orvieto 1971 - by Roy Pagliacci

 

In questo film possiamo vedere come nel 1971 a Montecarlo ci si poteva entusiasmare anche con una gara di Formula 3...altro che la noia mortale di oggi...

 

Monaco F3 1971, part 1 e 2 - by Roy Pagliacci

 

La Ferrari B2 prova nel circuito di Vallelunga.... la possibilità di vedere piloti , tecnici e meccanici lavorare sulla monoposto di Maranello

TEST FERRARI F1 VALLELUNGA 1971 - by Roy Pagliacci

 

Grazie Roy ! :jap::jap::jap:

logo.jpg.43c85a94da39fd7d9416a63d4e183a49.jpg

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Invité §enz203HF

Roy Pagliacci non finirà mai di stupirci,

la qualità dei suoi film è pari solo quantità ....Vi invito a vedere quest'ultimo girato ad Imola nel 1971

 

Imola F2 Sport 2000 F3 1971 by Roy Pagliacci

 

Tra i piloti ripresi Helmut Marko , François Cevert , Joakim Bonnier , Wilson ed Emerson Fittipaldi , Tino Brambilla.....

 

Grandissimo Roy !!! :jap::jap::jap:

logo.jpg.2b8e80d144affb26e1da3960dbbbc002.jpg

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

 

Poichè mi pare evidente che Roy non abbia mai filmato la Targa (altrimenti penso che avremmo già goduto dei suoi preziosissimi servizi), ci vorrebbe una specie di "macchina del tempo" che tornasse indietro di 35/40 anni per permettere a Roy di venire alla Targa (ovviamente ospite nostro) per regalarci qualche saggio di altissima qualità !

 

Peccato ! Comunque ...grande Roy e...grazie per le emozioni e i ricordi di un tempo che oggi sembra anacronistico !

 

:jap::jap:

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Ecco un po di foto sul Lago di Pergusa. Credo sia degli anni 80 dato le auto che ci sono ed il vestiario delle persone.

Appena posso metto tutto il resto sono una 10ina di foto. Voi tiuscite a capire che anno o addirittura che gara è???

https://aws-cf.caradisiac.com/prod/mesimages/623602/DSC05541.jpg

https://aws-cf.caradisiac.com/prod/mesimages/623602/DSC05543.jpg

https://aws-cf.caradisiac.com/prod/mesimages/623602/DSC05545.jpg

 

F3000 credo anno 1988

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Here is a photo of Emilio Christilin in Lancia Aurelia 249 Giro di Sicilia 1953.

 

--Carter

 

https://aws-cf.caradisiac.com/prod/mesimages/682550/TO143911.jpg

 

 

 

Thanks Carter, but I knew it.

Did you have news about the colour body of Cortese's Alfa corto on Giro '52 (345) ? and Cabianca the one (342)?

 

bye :jap::jap:

 

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Invité §Gia105zP

Buonasera a tutti

Mi sono appena iscritto, anche se avevo scoperto da tempo questo bellissimo forum.

Sono un appassionato di vetture da competizione, in particolare di piccole turismo preparate tra cui la BMW 700 CS ed ho letto i post riguardo a questa vettura in questo topic.

Vorrei mantenere viva la discussione e, possibilmente, aprire un topic specifico, comunque mi ripropongo di postare foto e materiale anche su Toto Calascibetta che ne è stato uno dei maggiori interpreti: la sua è quella della 2^ foto della palermo-Montepellegrino 63 con il n.60.

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Invité §enz203HF

Buonasera a tutti

Mi sono appena iscritto, anche se avevo scoperto da tempo questo bellissimo forum.

Sono un appassionato di vetture da competizione, in particolare di piccole turismo preparate tra cui la BMW 700 CS,,,,quotemsg]

 

Ciao Giaur ,

benvenuto . Il tuo nick è tutto un programma per gli appassionati...

Conosci anche gli altri topic sulla Targa Florio , sulla Palermo Monte Pellegrino e su Targa Rally ? Hai sentito parlare di www.targapedia.com ?

 

A presto ! :jap::jap:

 

Enzomanz

 

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Buonasera a tutti

Mi sono appena iscritto, anche se avevo scoperto da tempo questo bellissimo forum.

Sono un appassionato di vetture da competizione, in particolare di piccole turismo preparate tra cui la BMW 700 CS ed ho letto i post riguardo a questa vettura in questo topic.

Vorrei mantenere viva la discussione e, possibilmente, aprire un topic specifico, comunque mi ripropongo di postare foto e materiale anche su Toto Calascibetta che ne è stato uno dei maggiori interpreti: la sua è quella della 2^ foto della palermo-Montepellegrino 63 con il n.60.

 

 

Benvenuto a chi porta il nome di una stupenda barchetta.

 

Se nel mondo dell'automobilismo ci fossero due partiti: quello dei soldi e quello del cuore, la F1 starebbe nel partito dei soldi e le barchette in quello del cuore.

 

beppe

 

PS

Non dimenticare che questo è l'anno dedicato a don Vincenzo Florio e che stiamo tutti facendo una battaglia perchè gli venga dedicata una strada nella città che lo vide nascere.

 

 

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Invité §Gia105zP

Conosco anche alcuni di voi per averli incontrati anche in altri forum che pratico, in particolare l'amico Roy Pagliacci, e ho scambiato mail anche con appassionati e siti della Targa Florio, gara che mi ha sempre interessato e della quale mi ha parlato molto un amico, che purtroppo non c'è più, e che l'ha disputata 4 volte: Carlo Fabri.

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Gli stupendi filmati delle gare in salita dimostrano che ci si divertiva anche con una FIAT 500.

beppe

 

 

 

 

Altro chè caro Beppe, io ho corso in 500 nella categoria gruppo 2 preparata da Gino Caci utilizzando un kit Romeo Ferraris nella stagione 1972 (uno dei fratelli nzimanz ha delle mie foto in gara) è correre con questa vettura preparata per le salite era una vera goduria se mi si permette il confronto, delle mini biciclette, per l'agilità e la menegevolezza, dovute al rapporto peso potenza. Gianni Petta

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

 

Altro chè caro Beppe, io ho corso in 500 nella categoria gruppo 2 preparata da Gino Caci utilizzando un kit Romeo Ferraris nella stagione 1972 (uno dei fratelli nzimanz ha delle mie foto in gara) è correre con questa vettura preparata per le salite era una vera goduria se mi si permette il confronto, delle mini biciclette, per l'agilità e la menegevolezza, dovute al rapporto peso potenza. Gianni Petta

 

 

Il numero delle FIAT 500 ancora in circolazione è semplicemente incredibile.

 

Per quanto poi riguarda il divertimento quella macchina era in grado di scatenare la fantasia più sfrenata.

 

Io, per esempio, quando frequentavo la facoltà d'ingegneria, ero solito percorrere viale delle Scienze guidando dal sedile del passeggero e tenendo le mani sulla parte inferiore del volante.

 

In queste condizioni la macchina, vista dall'esterno, sembrava camminare senza guidatore ed era bellissimo guardare le facce stupefatte di coloro che t'incrociavano.

 

Il massimo effetto è stato ottenuto su una professoressa della facoltà di lettere la quale, incrociandomi, si spaventò e finì fuori strada.

 

Ma questo faceva parte di un mondo diverso: oggi questo sarebbe considerato puerile, quindi, si accettano rimproveri.

 

Mi dichiaro pertanto pentito ma pronto a rifarlo, subito.

 

beppe

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Invité §emi856gb

Sono appena tornato da Monte Pellegrino non ho neanche finito di vedermi la ricognizione, hanno cominciato con circa 2 ore di ritardo. Pubblico come al solito incivile e scemo soprattutto alla partenza dove occupavano quais il 60 % della sede stradale. la mattina alle 7 c'e stato un'incindete con un ragazzo con il motore che ha investito una persona, questo accaduto a fatto si che il direttore di gara doveva stare in ospedale quanto è tornato sul percorso di gara alle 10 e mezza, poi incidente dell'APRIPISTA asd..... inssomma giornata di cacca.

Comunque non finisce qui ho la macchina fotografica che mi fa i capricci con le batterei nuove e anche vecchie qualunque, ha difficoltà a stare accesa infatti ho fatto 8 foto.

POI HO TROVATO SUL COFANO DI UNA FORD SIERRA COSWORT UNA SCRITTA ALQUANTO ALIENA E STRANA COSA SARA MAI. ASPETTO RISPOSTE :DDSC05810.jpg.a78d260a41b527730c0a5dae6e5aaf39.jpg

DSC05811.jpg.6629597eef29275767d469c913df9bf1.jpg

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Emifisia questa accoppiata ( Chiofalo Manuli) farà storcere il naso a più persone io ne ho avuto esperienza.

Ciao Antonio

 

Ciao bell' Antonio, come stai? Ah la vita...quante sopprese.

Niente accoppiate vincenti o perdenti...Io sponsorizzo una mia ex...la Ford sierra di mio compare e fraterno amico Filippo Silvestrini, con i miei adesivi dapertutto (a gratis).

Il Chiofalo a volte fà da navigatore a Silvestrini ed il mio Adesivo è stato messo anche li accanto.

Non ho mai corso con Salvo Chiofalo, mi sarebbe piacito perchè lo ritengo e non solo io, tra i più bravi navigatori italiani e sportivo al 100%.

 

IMG_0968.jpg.080d3f768ed7057b19ebe8a5bc9deacf.jpg

IMG_0984.jpg.a8239aa1d8be13e22f0102ae03979d26.jpg

Spero di aver postate queste foto nel topic giusto...dato che qualcuno ci dà per malati se scriviam di Slalom nel posto sbagliato. A sentirci presto, un' abbraccio Salvo Manuli :pfff::pfff::pfff:

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

 

POI HO TROVATO SUL COFANO DI UNA FORD SIERRA COSWORT UNA SCRITTA ALQUANTO ALIENA E STRANA COSA SARA MAI. ASPETTO RISPOSTE :Dhttps://aws-cf.caradisiac.com/prod/mesimages/623602/DSC05810.jpg

https://aws-cf.caradisiac.com/prod/mesimages/623602/DSC05811.jpg[/quotemsg]

E' bravo Emifisa che si va a veder lo slalom di montepellegrino con le batterie scariche...ma se stato fortunato ad fotografar l' auto giusta col giusto sponsor...come avrai letto sopra, come risposta a Donflorio la Sierra è di un mio caro amico e ci ho anche corso...ti farei far un giro volentieri, ma ora è rischiossissimo metterla in strada anche per provarla per pochi metri...c'è il seguestro immediato, fa un casino del diavolo...

Un salutone "occhio di Lince" Salvo Manuli, malato di tutti i tipi di macchine da corsa :pfff::pfff::pfff:

 

 

IMG_0999.jpg.e3cb2437db9a55ace5faa2caa3fdbbc7.jpg

IMG_0996.jpg.1c8989ad880220455345014514a9bb6f.jpg

IMG_0992.jpg.e0bf6b938daa6dbb50c591843944d20d.jpg

IMG_0988.jpg.86538a8c275e1f6440879be1c66cfa32.jpg

ed infine il nostro RosarioLoCiceroMadèJR

 

IMG_0949.jpg.9c0497ff12d5162ceed13dc09ba91808.jpg

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Invité §enz203HF

Cari amici del topic ,

la ditta M4 continua a produrre ottimi modellini Alfa Romeo nelle versioni Targa Florio o come in questo caso Coppa Florio

 

La 33 SC12 turbo di Merzario Casoni:

 

coppaflo_1976_01_alfa-(5).jpg.856982293545a40c67e19fe5f74deddf.jpg

coppaflo_1976_01_alfa-(9).jpg.3270ed4baaf58cbe917af8f6818e5484.jpg

coppaflo_1976_01_alfa-(10).jpg.81f8e556c65bfc53a07a39ca8b0783c9.jpg

coppaflo_1976_01_alfa-(11).jpg.84a9705a18df62f8055d7564a289210b.jpg

coppaflo_1976_01_alfa-(17).jpg.5630150093f576a31fd03080f4c9293f.jpg

 

se siete interessati a la cronaca della gara vinta dalla Porsche 936 Martini di Mass - Stommelen potete rileggervi i post già pubblicati su questo topic :

NON SOLO TARGA

NON SOLO TARGA

 

1530955250_Emoticon20287.gif2..gif.d6809924fde2edc1055b43985937ed70.giflogo.jpg.aaec7ff1e1ca9102ed8c7ec7a44abd32.jpg

 

 

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Invité §Car785Ub

Giro di Sicilia 12.4.1953

 

Piero Carini had amazing drives for Alfa Romeo in the Giro di Sicilia

in both 1953 and 1954. But I have been told that he was a very

difficult person?

 

--Carter1263434422_giroadAR1900.jpg.5de9ca9ad571dccef51d3074edf7a6d7.jpg

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Invité §enz203HF

Senza-titolo-1.jpg196..jpg.66648e76655388e4e54995f67fdc52d2.jpg

 

Tanti anni fa , forse troppi anni fa ....

in Sicilia si correva un gran premio di formula 1. Non era un gran premio titolato , ma era un gran premio importante perchè la stagione (allora si correvano pochissimi gp 6 o 7... ) non era ancora iniziata. Per questo motivo tutte le grandi squadre ( anche se allora erano tutte piccole factory , compresa la Ferrari ) scendevano in Sicilia con i loro piloti migliori per collaudare le macchine con le quali avrebbero corso la stagione di formula 1 .

 

A riprova dell'importanza di questo Gran Premio provate a scorrere il suo albo d'oro....

 

SR-Testo-ok.jpg.1fabfc949d6915a5b5b5a3aeaddd9168.jpg

 

Il Circuito degli Aaranci di Siracusa era un impianto semipermanente di circa 5.4 Km. , pur non avendo lunghi rettilinei aveva di tratti in salita che lo rendevano simile a Reims .Si è corso a Siracusa per 16 edizioni , 5 campioni del mondo annop vinto la gara , 11 le vittorie della Ferrari.

 

Circuito.jpg.a52679cde24f26796a930146e1674df6.jpg

 

Rai 3 novembre 1997 - servizio di Rino Realmuto

http://www.youtube.com/watch?v=wLInEbzerPw&hl=it&fs=1

 

Mi sono permesso questo OT perchè stiamo ricordando Lorenzo Bandini. Ed io in questa occasione lo voglio fare raccontare ancora una volta attraverso l'obiettivo fotografico e la sensibilità dell'inquadratura di Vittorio Giordano.

 

1965 - 1° J.Clark , 2° J.Surtees , 3° L.Bandini su Ferrari 512 F1

 

siracusa-1965-(2).jpg.11aebd0294476b43a7ed3b2e311bc0ac.jpg

siracusa-1965-(3).jpg.1fa3c85b5aabfaf436b5c0ae73ab480b.jpg

 

Lorenzo da esperto meccanico controlla la preparazione della sua Ferrari

siracusa-1965-(4).jpg.30f3428524483a746bb3b5939a52f20e.jpg

 

Lorenzo sulla pit-lane discute con un giovane Mauro Forghieri

siracusa-1965-(5).jpg.4a18c025d27669e7ccbe3af8ed917d3f.jpg

 

Lorenzo in pista

siracusa-1965-(6).jpg.79edc5f17dd6a6ce06d75db4fa6ec57b.jpg

 

Una eccezionale pit-lane a colori con lo spazio riservato alla scuderia di Maranello , con la inconfondibile , per l'epoca , tuta color marrone i meccanici della Ferrari tra cui si riconosce la leggenda Borsari !

siracusa-1965-10.jpg.87ffdd446a6518a62c0a5908f05794bb.jpg

siracusa-1965-(7).jpg.02c3fa6d3aeb4d944c47e70d23b58fd5.jpg

 

1966 - 1° J.Surtees , 2° Bandini su Ferrari 312v12 F1

 

Lorenzo Bandini e Giancarlo Baghetti sfilano lungo il circuito insieme agli altri piloti prima dell'inizio della corsa

siracusa-1966-(7).jpg.2dbd15408ae85e824dde4bc0f980b0d8.jpg

siracusa-1966-(6).jpg.2af47dec2a2edbfd80a492d402ca4663.jpg

 

Lorenzo Bandini ,insieme a vari uomini della Ferrari (mi sembra di riconoscere Franco Gozzi o sbaglio ?)

gran-premio-siracusa-1966-(.jpg.460ca47656f92056e0fc52a60a916349.jpg

 

siracusa-1965.jpg.546083ecf4eaf1907dbb773028d990c6.jpg

ancora una volta : grazie Vittorio !

 

Nel 1967 Lorenzo già non c'era più.

La Ferrari lo volle onorare con lo storico arrivo ex-aequo delle due Ferrari di Lulù Scarfiotti e Mike Parkes

siracusa-1967.jpg.fe107161ac7ae115d5d61b805b5f11bd.jpg

 

2009 ANNO DI VINCENZO FLORIO

logo.jpg.b4885d30dc1f9952c038898c2dbe6bce.jpg

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Invité §enz203HF

catania-etna.jpg.1c2359d97263d54ab1cdd5f60d293e9a.jpg

 

Cari amici del Topic ,

da qualche pagina Tritone ha iniziato a postare una serie di bellissime ed inedite foto delle barchette artigianali di derivazione quasi sempre Fiat che hanno corso a cavallo tra gli anni 40 e 50 nelle gare siciliane.

Le foto si possono trovare nelle ultoime pagine ( 730 e seguenti ) del topic TARGA FLORIO e presto spero di riordinarle in questo .

Vorrei quindi iniziarvi le foto riferite alla gara in salita Catania Etna appartenenti all'archivio dei Fratelli Soldano-Gianni Petta

 

Catania Etna 1955 Cisitalia Colombo - Francesco Soldano

ct_et_1955_134_cisitalia.jpg.036f2e38aafd7089e4897f43217eee35.jpg

ct_et_1955_134_cisitalia-(2.jpg.6db8c21f4daff85de102ef74852d601d.jpg

ct_et_1955_134_cisitalia-(3.jpg.f6b4cb605bda2407345744f1326c6c45.jpg

 

Catania Etna (anno ?) Cisitalia Colombo - (?)

ct_et_174_cisitalia-(2).jpg.5ba39f22a2d198b3667c21f82d5fad2c.jpg

ct_et_174_cisitalia.jpg.226ce316addb16208fefcad4d83bfc6d.jpg

 

Catania Etna 1951(?) Abarth 1100 - Francesco Soldano

ct_et_168_abarth-(2).jpg.47f29d3e9e5fd7681d319523e3979f20.jpg

ct_et_168_abarth.jpg.ed5ec91be1c615d05c0465199579057d.jpg

 

Catania Etna (anno ?) auto (?) pilota (?)

ct_et_88_sconosciuta.jpg.a768cbeb03a0c6a7a5fdd93d8da70373.jpg

 

Continua....

1974399505_Emoticon027.gif3..gif.92f6d3be5021e25f53c6d83df496a517.gif logo.jpg.8646874c86e16d7a1aa8b45c7be81776.jpg

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Invité §enz203HF

Cari amici del topic bentrovati.

Benchè completamente preso dal lavoro su www.targapedia,com e dagli interventi sul topic TARGA FLORIO , colgo l'occasione di rispondere al "giovane" Bepvit che in un post proprio su TARGA FLORIO TARGA FLORIO E LE CORSE SICILIANE .....

 

Bepvit ha scritto :

Io per esempio (lo so che sto bestemmiando...) dico: come mai il tanto osannato Clark vinceva solo quando la Lotus glielo permetteva? '62 niente di che; '63 dominio assoluto; '64 così così...; '65 dominio assoluto; '66 zero babà; '67 effettivamente penalizzato dalla 49 troppo fragile; '68 ahimè....

Altri hanno vinto con macchine diverse e talora anche senza netta superiorità tecnica....forse è perchè non l'ho mai visto correre...

 

1967_GPNL_Clark.jpg.378bad6b85349481fec234318034e7d5.jpg

 

Caro "giovane" amico ...

Jim Clark è stato giustamente un pilota osannato , artefice insieme al genio di colin Chapman di un cambiamento generazionale in una Formula 1 ancora poco innovativa , dove era la potenza del motore a dettare legge ed infrangere la tradizione era un vero tabù . Chi avesse ragione lo dimostra la storia.

Colin Chapman è stato sempre un passo avanti , piuttosto che copiare inventava qualcosa di nuovo e rivoluzionario. Considerati i mezzi finanziari a disposizione delle factory (Ferrari compresa) in quei primi anni 60 viene da sorridere pensando alle gallerie del vento , ai computer e alla telemetria di oggi.

 

1963_GPMC_Clark_2.jpg.6414a5e4b38865c78c9a6ef8bc24a8da.jpg

 

Ma torniamo al grande scozzese.

 

Jim fu l'interprete su pista del genio di Chapman , insieme formarono un sodalizio indimenticabile , paragonabile in parte a quello contemporaneo Schumacher-Brown .

 

Chapman stravolse il modo di guidare un'auto da corsa , mettendo il pilota sdraiato con le braccia tese . Per capire la rivoluzione basta osservare le foto di una delle ultime Ferrari F1 a motore anteriore , la Dino di Hawthorn e paragonarla con le rivoluzionarie avversarie inglesi a motore posteriore

 

dino-246-f1-n.2-hawthorn-19.jpg.3b69aae19222b5115b81aae8a3cc2f7e.jpg

1959_moss_ital_gp.jpg.b1fdf61ecf8379ec089de0a330ecab3f.jpg

 

Chapman sviluppò al meglio l'idea di John Cooper , abbassando ancora di più il baricentro della vettura con il pilota praticamente sdraiato (posizione conservata sino ad oggi a 49 anni di distanza , e che richiede una notevole preparazione fisica per poterla tenere per l'intera durata di un gran premio).

 

Jim-Clark.jpg.54bc43c18c75ed6c2b23df50975f54e8.jpg

 

Fu così che Clark e Chapman dal 1963 fino al tragico incidente del 1968 di Hockenehim scriveranno pagine memorabili di duelli in Formula 1 , in un periodo in cui gli equilibri non erano così stabili come oggi (causa i non ancora ingenti investimenti economici) ed il parterre dei piloti che gareggiava ogni domenica : Jim Clark , Jack Brabham , Graham Hill , Phil Hill , Jon Surtees , Lorenzo Bandini , Lodovico Scarfiotti , Joakim Bonnier , Dan Gurney , Jo Siffert , Pedro Rodriguez , Bruce Mc Laren , Jackie Stewart , Von Trips .... nessuno di loro era un comprimario ! Le auto erano : Ferrari , BRM , Cooper , Lotus , Porsche , Eagle , McLaren .....

 

Il nostro Jim nasce meccanico , come Lorenzo Bandini , e gareggia non solo in tutte le gare inglesi in cui si può correre , le sue gare con la Ford Lotus Cortina hanno reso leggendaria questa vettura !

 

1966-clark.jpg.d25d54e92593007358dcf1b44da538f8.jpg

1966-clark-2.jpg.bd67a408f3ba23f72219454c4146035b.jpg

 

ma corre anche in Formula 1 , 2 e ad Indianapolis dove per la prima volta nel 1965 vince un europeo con una vettura con motore posteriore europea , Clark e la sua verde Lotus 38 ovviamente !

 

1965.jpg4..jpg.f4213aaef84ae1797bf2ca7ff8483bac.jpg

 

I più anziani di te , caro Bepvit hanno ancora vivo il ricordo di Jim Clark in Sicilia , al GP. del Mediterraneo di Pergusa del 1964 , in quella occasione corso con vetture di Formula 1 (vinto da Jo Siffert) che nel GP.di Siracusa del 1965 vinto dallo scozzese.

 

autocollezioni-ariosto-1.jpg1..jpg.7c9c23890d5de01e676cdf2422fa0aeb.jpg

 

Quale fosse la considerazione dei siciliani di questa generazione di uomini-piloti degli anni 60 puoi chiedere a Tritone , che ha memoria di questa indimenticabile stagione sportiva siciliana , dove a Pergusa si correva ...eccome se si correva !

A tal proposito il nostro amico tempo fa ha pubblicato un suo articolo su Autocollezioni Magazine riproposto su questo topic NON SOLO TARGA

 

 

autocollezioni-ariosto-4.jpg1..jpg.ffdf0ac70d1d383782472af8e4093ab1.jpg

 

E' proprio di queste due partecipazioni siciliane di Jim Clark che ti voglio raccontare caro Bepvit , attraverso le foto di Vittorio Giordano , testimone anche lui di questo avvenimento .

 

1964 GP.del Mediterraneo F1 - Pergusa

 

La sorella di Richie Ginther aiuta Jim Clark a prepararsi per la gara .

 

pergusa_gpmed__1964_clark-2.jpg.ff7bc25c387ae1289db6171f2779640b.jpg

pergusa_gpmed__1964_clark-20.jpg.af228b3dbfaa447a0db512f1a1ebb679.jpg

pergusa_gpmed__1964_clark-3.jpg.2950fd472e577ecdacbc20121ff68848.jpg

 

L'intenso reportage fotografico di Vittorio fu pubblicato su Auto Italiana

 

pergusa_gpmed__1964_clark-1.jpg.142ff680fdf0f8967e6c2a0e13404872.jpg

 

Che Clark fosse un meccanico lo abbiamo già scritto , guardatelo vicino alla sua Lotus ,

 

pergusa_gpmed__1964_clark-16.jpg.508a3cae3139ac1e09faf52c9d419f91.jpg

pergusa_gpmed__1964_clark-15.jpg.e1f28a5ddd0efbb504a680f72085f27d.jpg

pergusa_gpmed__1964_clark-(.jpg.e6af27f64635eac51cf79f963f937a49.jpg

pergusa_gpmed__1964_clark-10.jpg.c30181c938c21ee2fbc42df39e856d4f.jpg

pergusa_gpmed__1964_clark-15.jpg1..jpg.973366d7c6df41ff9a91898ba780746c.jpg

pergusa_gpmed__1964_clark-11.jpg.ba083b214b078641e3af9ad4f61b29fa.jpg

 

ricorda moltissimo Ayrton Senna ... non trovate ?

 

pergusa_gpmed__1964_clark-22.jpg.ce7b981294818c765f988ff86a321d2d.jpg

 

pergusa_gpmed_1964.jpg.71af16879b90f47d7d1c2a8aa80da2d5.jpg

pergusa_gpmed__1964_clark-6.jpg.a114c2bd1888e53eb768b94f96831d3d.jpg

pergusa_gpmed__1964_clark-14.jpg.8c115d651b1dfbae578895cc7259c27b.jpg

pergusa_gpmed_1964-(31).jpg.8734582a2023d007d7cccc4deb40117b.jpg

 

Altre foto per raccontare il GP.del Mediterraneo visto da Vittorio Giordano

 

pergusa_gpmed__1964_clark-9.jpg.9e6477dd754e83e7ee89be948acb9ae2.jpg

pergusa_gpmed_1964-(3).jpg.a2556ad4abe5cfe0857af69a519d4eb8.jpg

pergusa_gpmed_1964-(2).jpg.516cfffbdffe90159aa7bfd1b67bfdcb.jpg

pergusa_gpmed_1964-(16).jpg.dc36096bada27684ace42231be613e15.jpg

207399683_pergusa_gpmed_1964-281329.jpg.a7400eaefa1e055b4150591bd586997b.jpg

pergusa_gpmed_1964-(14).jpg.e2e677e2ad9edfee5d5fcb71fa8b308e.jpg

pergusa_gpmed_1964-(22).jpg.20159641dda39bf46395d7d8d5d31139.jpg

pergusa_gpmed_1964-(17).jpg.2ec1728779e3db8d09ca68ff63fb8fab.jpg

 

alcune fasi della preparazione ....le scritte pubbblicitarie sono discrete e mancano le belle ragazze presenti sulle pit lane di oggi ...ma le auto ed i campioni ci sono !

 

pergusa_gpmed_1964-(28).jpg.e4ba31fe522fa1733c65446b4cd00d3a.jpg

pergusa_gpmed_1964-(29).jpg.d158e9aed412d3cc54115a3bfe91c887.jpg

pergusa_gpmed_1964-(30).jpg.1a752cdf6b996ab7ab04f62fd94b4216.jpg

pergusa_gpmed_1964-(39).jpg.5337d92ca8b9dfd4af639cbf0bd2ce24.jpg

pergusa_gpmed_1964-(41).jpg.00cf02e5f37a9f49a28ff7b731bf88b4.jpg

pergusa_gpmed_1964-(42).jpg.19af90fd37fcec04fcdd4eafb3253d1d.jpg

 

ed un omaggio doveroso all'altro grande di questo Gran Premio siciliano , Jo Siffert , vincitore della gara

 

pergusa_gpmed_1964-(32).jpg.816b212155b7696d0b53c0802770796b.jpg

pergusa_gpmed_1964-(23).jpg.2aac23f7cf31c8552a8f0d524b48bba7.jpg

pergusa_gpmed_1964-(24).jpg.886b3a385a85171c678bcc69c2bcd9b5.jpg

pergusa_gpmed_1964-(48).jpg.39b5013e9494f8fdab32c6a94e3ddf32.jpg

pergusa_gpmed_1964-(49).jpg.15c9d0ea120cbcae7652f9cb860d6824.jpg

pergusa_gpmed_1964-(50).jpg.cd96afaea10586480dfe6e41c3cb0df2.jpg

pergusa_gpmed_1964-(51).jpg.8877e65ee9acf4d31ae1cde7624d23c1.jpg

pergusa_gpmed_1964-(52).jpg.5c8caabfd2e5b3151bf8c4151b243682.jpg

 

chiudo la cronaca del Gp.del mediterraneo del 1964 con l'abbraccio finale tra Clark e Siffert , pensando per un attimo ai complimenti che si scambiano i campioni di oggi e alle conferenze stampa del post gara.....

 

pergusa_gpmed__1964_clark-19.jpg.2d1ed93c12ef93612cafa280e6cba3ef.jpg

 

Ed ora alcune foto , sempre di Vittorio Giordano del GP.di Siracusa del 1965 , vinto proprio da Clark . Alcune foto sono già state postate , ma è sempre un piacere riproporle

 

1964 GP.di Siracusa - Circuito degli Aranci

 

La Lotus 25 , protagonista della gara

 

gpsir_1965_clark-(2).jpg.02d31a322b5508913b847d22007f76fd.jpg

gpsir_1965_clark-(11).jpg.9e0e83a584827b5ef1c37fbf2286e812.jpg

 

gpsir_1965_clark-(4).jpg.4fce9e4e6043b9bf7489c17a82440c36.jpg

gpsir_1965_clark-(5).jpg.5135c09bc8591a9709fa782cd65ed501.jpg

gpsir_1965_clark-(6).jpg.154b80af3d6a525660d172cc035f03fe.jpg

 

il grande Jim Clark

 

gpsir_1965_clark.jpg.efa31040ab47ec62107ba2abd301a553.jpg

gpsir_1965_clark-(3).jpg.c56e4c78aacfb7710710036b5cd35f33.jpg

 

con Joakim Bonnier

 

gpsir_1965_clark-(10).jpg.a5dc04fb6fc08d2336557bd25da8f1df.jpg

 

e con Denis Jenkinson

 

gpsir_1965_clark-(9).jpg.4d2366fbaa93a54abf7acdd06dd92dc3.jpg

 

un doverosissimo omaggio a Vittorio Giordano

 

gpsir_1965_clark-(8).jpg.1fd5d619ffc5bc06e674d81253a39e9c.jpg

 

Non ho avuto la fortuna di vedere Clark in pista , ma sono cresciuto leggendo delle sue gare e ammirando il suo stile di guida nei tanti fantastici documentari inglesi.

 

Chiudo pertanto il mio post con le parole di Jo Ramirez

 

"Bottom Bend"

 

"Non dimenticherò mai la sua guida: una delle cose più eccitanti che io abbia mai visto nella mia carriera è stata guardare Jimmy guidare la Lotus Cortina come pilota ospite a Brands Hatch, dove era circa uno o due secondi più veloce sul giro dei piloti che guidavano quelle auto ogni settimana, gente come Frank Gardner, Jack Sears e Sir John Whitmore.

Jim affrontava la curva a sinistra Bottom Bend con la ruota anteriore interna sull'erba, ma una spanna in aria, e con la ruota anteriore destra proprio sul confine tra l'asfalto e l'erba. La ruota posteriore sinistra era sulla stessa linea e l'auto si manteneva in questo equilibrio precario, con la gomma anteriore destra sempre sul limite, tanto che tutti pensavano che l'auto stesse per ribaltarsi. Invece no: la teneva lì, giro dopo giro.

Che gran maestro era!"

 

-Jo Ramirez- capo-meccanico di Ayrton Senna e tanti altri

 

Tra breve il reportage fotografico completo del Gp.di Pergusa 1964 4 di Siracusa 1965 sarà disponobile nella Photogallery di www.targapedia.com

 

2009 ANNO DI VINCENZO FLORIO

logo.jpg.58a5d857c946766a1fb79c59568b0011.jpg

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Invité §Car826zK

 

Il nostro Jim nasce meccanico , come Lorenzo Bandini , e gareggia non solo in tutte le gare inglesi in cui si può correre , le sue gare con la Ford Lotus Cortina hanno reso leggendaria questa vettura !

 

https://aws-cf.caradisiac.com/prod/mesimages/493723/Ford_Clark-Svezia-1966.jpg

 

 

 

 

Enzo,

 

seulement pour précission, j'ai bésoin de signaler que le pilote de cette photo du Rallye de Suède 1966 (Ford Lotus-Cortina, #15, NVW 243C) n'était le grand Jim Clark, mais le bien connú rallyman Roger Clark...

 

Jim Clark à participé seulement en un rallye sur la Lotus-Cortina: le RAC Rally de 1966, sur la NVW 241C, #8...

 

http://img34.imageshack.us/img34/4325/66racrallyjimclarkbrian.jpg

 

 

Carles.

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

https://aws-cf.caradisiac.com/prod/mesimages/493723/Senza-titolo-1.jpg196..jpg

 

Tanti anni fa , forse troppi anni fa ....

in Sicilia si correva un gran premio di formula 1. Non era un gran premio titolato , ma era un gran premio importante perchè la stagione (allora si correvano pochissimi gp 6 o 7... ) non era ancora iniziata. Per questo motivo tutte le grandi squadre ( anche se allora erano tutte piccole factory , compresa la Ferrari ) scendevano in Sicilia con i loro piloti migliori per collaudare le macchine con le quali avrebbero corso la stagione di formula 1 .

 

2009 ANNO DI VINCENZO FLORIO

 

 

https://aws-cf.caradisiac.com/prod/mesimages/493723/logo.jpg

 

 

GRANDE ENZO, GRANDE SERVIZIO SU CLARK E SU PERGUSA.

 

MA QUALE GRAVE COLPA GRAVE HA LA SICILIA PER MERITARSI UNA CLASSE DIRIGENTE CAPACE DI DISSIPARE QUELLO CHE, SICURAMENTE, E' STATO UNO DEI PATRIMONI SPORTIVI PIU' GRANDI DEL MONDO???

 

LE CRONACHE DEGLI ULTIMI ANNI DEL NOSTRO SPORT PREFERITO SONO VERAMENTE AMARE,... AMARISSIME,... AMARISSIME DA MORIRE!

 

POVERA SICILIA !!!! QUESTO PROPRIO NON TE LO MERITAVI.

 

beppe

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

 

 

Enzo,

 

seulement pour précission, j'ai bésoin de signaler que le pilote de cette photo du Rallye de Suède 1966 (Ford Cortina-Lotu, #15, NVW 243C) n'était le grand Jim Clark, mais le bien connú rallyman Roger Clark...

 

Jim Clark à participé seulement en un rallye sur la Lotus-Cortina: le RAC Rally de 1966, sur la NVW 241C, #8...

 

http://img34.imageshack.us/img34/4325/66racrallyjimclarkbrian.jpg

 

 

Carles.

 

 

Ciao grande Carles, sempre attento e preciso !

 

:sol::sol::sol:

 

 

 

 

 

 

 

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

 

Guardando queste eccezionali immagini (San Vittorio...), quanta storia e straordinari ricordi abbiamo lasciato anche a Pergusa e Siracusa...! E di questa memoria non sta rimanendo più alcuna traccia...!

Oggi ci siamo ridotti come le bottiglie di birra...VUOTO A PERDERE...!

:cry::cry::cry::cry::cry::cry::cry::cry::cry::cry:

 

P.S.: quand'è che costruiamo un nuovo autodromo in Sicilia...così voltiamo pagina e mettiamo una pietra su questi ...vecchi sbiaditi ricordi del tempo che fu ?

 

:non::non::non::non::non::non::non::non::non::non:

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Invité §enz203HF

Enzo,

 

seulement pour précission, j'ai bésoin de signaler que le pilote de cette photo du Rallye de Suède 1966 (Ford Lotus-Cortina, #15, NVW 243C) n'était le grand Jim Clark, mais le bien connú rallyman Roger Clark...

 

Jim Clark à participé seulement en un rallye sur la Lotus-Cortina: le RAC Rally de 1966, sur la NVW 241C, #8

Carles.

 

 

Merci mon ami ! :jap::jap::jap:

 

A la prochaine .

 

Enzomanz

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Catania-Etna

 

1.JPG291..jpg

VI Catania Etna 1951 Salvatore Russo Velis

2.JPG239..jpg

VI Catania Etna 1951 Nicola Musumeci su Maserati 2000

3.JPG188..jpg

VI Catania Etna 1951 Giovanni Bracco su Ferrari 2500

4.JPG149..jpg

VII Catania Etna 1952 Saro Grassi Bertazzi su Fiat Fiata

5.JPG130..jpg

XIII Catania Etna 1960 Nicola Grassi Bertazzi su Alfa Romeo Sprint

6.JPG115..jpg

X Catania Etna 1955 Maria Teresa De Filippis

7.JPG85..jpg

XII Catania Etna 1958 Lorenzo Bandini su Stanguellini

8.JPG67..jpg

XIII Catania Etna 1960 Nino Vaccarella su Maserati

9.JPG61..jpg

XIV Catania Etna 1962 Todaro su Maserati 2000

10.JPG49..jpg

XIV Catania Etna 1962 Blangiforti

11.JPG66..jpg

XV Catania Etna 1963 Ada Pace su Oscar 1000

12.JPG33..jpg

XV Catania Etna 1963 Ruggeri su Maserati

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Catania-Etna

 

 

 

MI PERMETTO DI FARVI NOTARE CHE LA CATANIA ETNA PARTIVA DALLA STRADA PRINCIPALE DI CATANIA, LA VIA ETNEA ,PAVIMENTATA CON BASOLATO LAVICO E CHE IL BASOLATO LAVICO E' LISCIO E SCIVOLOSO PERFINO QUANDO E' ASCIUTTO.

 

GUARDATE LE FOTO E, SE CI RIUSCITE, PROVATE SOLAMENTE AD IMMAGINARE COSA SIGNIFICASSE CORRERE NON SOLO SUL BASOLATO BAGNATO (COME NEL GIORNO DELLA FOTO), MA SU TANTE DIFFERENTI PAVIMENTAZIONI, CON CARATTERISTICHE DI TENUTA ALTRETTANTO DIFFERENTI, CHE SI INCONTRAVANO NEI 33 KM. CON UN DISLIVELLO CHE, RICORDO, METTEVA IN EVIDENZA LA CAPACITA' DI REGOLARE LA CARBURAZIONE DEI PREPARATORI.

 

COME LA TARGA FLORIO ANCHE LA CATANIA ETNA E' STATA UNA DELLE GARE IN SALITA CHE NULLA AVEVA DA INVIDIARE ALLE SCALATE DEL MONT VENTOUX O DELLA TRENTO-BONDONE.

 

beppe

 

Il Basolato è un tipo di pavimentazione stradale, realizzato con basoli, grosse pietre irregolari realizzate da roccia eruttiva. Il basolato è la caratteristica pavimentazione delle antiche strade romane. La pietra che veniva usata dagli antichi romani era leucitite, benché questa venga correntemente ed erroneamente chiamata selce, risalente a 190.000 anni fa. Un particolare tipo di basolato che viene usato in tempi moderni è il basolato lavico.

Lien vers le commentaire
Partager sur d’autres sites

Archivé

Ce sujet est désormais archivé et ne peut plus recevoir de nouvelles réponses.

×
  • Créer...